logo ebike

 

logo atala    logo whistle    logo carraro

ebike foto1Montare in sella ad un’Atala eBike, brandizzata Atala, Whistle o Carraro, crea emozioni e conseguenze senza precedenti, divertendoti, con poca fatica, per arrivare ovunque.

Il gruppo Atala si è dedicato a studi approfonditi nel mondo delle e-bikes. Da fenomeno avanguardista a fenomeno di massa, l’elettrico ha preso piede e nessuno può fermare il suo corso. L’elettrico è il futuro.

Kit elettrici Bosch, Yamaha, Shimano ed Eco Logic per scegliere l’eBike che meglio si adatta alle tue esigenze.

In città per andare al lavoro e nel tempo libero per divertirsi, la bicicletta elettrica ha dimostrato di essere uno dei mezzi di trasporto più agili, veloci, comodi e intelligenti oggi a nostra disposizione, senza dimenticare inoltre, gli effetti positivi sulla salute, l’ambiente e la società. Lo sviluppo tecnologico e le performance delle nuove generazioni di motori abbinate ad un’attenta e selettiva scelta dei componenti hanno permesso che l’ebike sia in grado di soddisfare tutte le esigenze, diventando “una vera macchina da offroad”: il tuo desiderio di raggiungere in bici traguardi che prima sembravano inavvicinabili e la passione di praticare attività in fuoristrada, oggi è diventato realtà. Le tue passioni ed ambizioni di praticare percorsi anche impegnativi oggi possono essere realizzati grazie alle nostre ebike.

Scopri l'intera gamma

CHE COS’E’ UNA EBIKE E COME FUNZIONA

L’Ebike (o bicicletta a pedalata assistita) è, prima di tutto, una bici. E’ dotata di motore, batteria, display e controllo remoto; non è un motorino, non necessita di assicurazione, né di patente, né di casco (ma è sempre  consigliato). È a tutti gli effetti un velocipede. L’ebike assiste la pedalata del ciclista, non sostituisce la stessa e per l’articolo 50 del codice della strada tale assistenza è a norma di legge sino ai 25 km/h, con una potenza nominale continua del motore non superiore a 250 W.

Come si ricarica la batteria?
Semplice: o collegando il rispettivo caricabatteria ad una comune presa di corrente elettrica o rimuovendo la batteria con l’apposita chiave e servirsi poi del caricabatteria.

Quanto dura la batteria?
La durata media di una batteria è di circa 500 cicli completi, ovvero può scaricarsi e ricaricarsi totalmente per 500 volte e non avendo effetto memoria, possono essere effettuate anche ricariche parziali.

CONSIGLI PER USO E MANUTENZIONE
Si consiglia la conservazione della batteria in un luogo fresco ed asciutto ad una temperatura di circa 20°C, seguendo le indicazioni del produttore sia se si prevede un lungo periodo di inutilizzo, sia in caso di temperature eccessivamente alte o basse, per ottimizzare la durata ed il funzionamento delle celle.

Quanta strada posso fare con una ricarica?
L’autonomia varia a seconda di molteplici fattori: tipologia di terreno e sua pendenza, manutenzione della bici (gomme alla pressione prescritta etc), livello di assistenza, stato di salute della batteria, tipo di prodotto. I valori indicati a catalogo sono i massimi raggiungibili per ogni bici su un percorso pianeggiante, senza ripartenze, con un ciclista dal peso di 75 kg.

Quanto veloce posso andare?
L’ebike assiste il ciclista sino a 25 km/h, ma la pedalata e lo sforzo possono essere modulati grazie ai livelli di assistenza indicati nel display.

E se volessi andare più veloce?
Esiste una categoria di ebike chiamata SPEED PEDELEC, con limite di velocità a 45 km/h. Questi prodotti possono essere catalogati quasi come ciclomotori, secondo la normativa europea unificata, da gennaio 2016; necessitano quindi di omologazione, libretto di circolazione, assicurazione, bollo, patente, casco etc.

BENEFICI
Perché scegliere di usare l’ebike? Fa bene alla salute, non costa nulla, è divertente, libera la città e le campagne da auto e inquinamento. L’ebike è un efficace mezzo di trasporto alternativo, in particolare rispetto ad auto e ciclomotore e la sua diffusione è auspicabile per una mobilità economicamente ed ambientalmente sostenibile. L’eBike non emette gas di scarico, si parcheggia ovunque, emette un rumore difficilmente udibile e comunque non fastidioso, ma permette di risparmiare energia, ossigeno, spazio e tempo. L’eBike permette di raggiungere mete lontane con poca fatica e tanto divertimento!
Il tempo è denaro Nei brevi spostamenti, fino a 15 km, che rappresentano l’80% degli spostamenti urbani, la bicicletta è il mezzo più efficiente rispetto anche a tutte le alternative (mezzi pubblici inclusi), sia in termini di tempo che di denaro.
Risparmio economico Il costo chilometrico di un’automobile si attesta tra i 15 e i 30 centesimi di euro, inclusi tutti i parametri (combustibile, manutenzione, assicurazione, etc), mentre quello di una eBike è di 0,40 centesimi al km, circa 60 volte in meno.

 

Download Free FREE High-quality Joomla! Designs • Premium Joomla 3 Templates BIGtheme.net

Questo sito utilizza cookies tecnici e sono inviati cookies di terze parti per offrirti il miglior servizio possibile e per mostrarti pubblicità in base alle tue preferenze.

Nell’informativa estesa puoi conoscere come disabilitare l’uso dei cookies di terze parti; proseguendo nella navigazione accetti l’uso dei cookies.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai all'Informativa Cookie completa